Torna a contenuto principale
Avvia ricerca
 
Istituto Boselli
  
IISBoselli > Documenti condivisi > corsoserale  

 

 

 
 

IL CORSO SERALE

 

Educazione Degli Adulti: un diritto di cittadinanza

 

L’educazione degli adulti viene realizzata dal nostro istituto mediante un assetto didattico - organizzativo che tiene conto delle  caratteristiche ed esigenze dei nostri allievi adulti. L’offerta formativa del nostro istituto, attivata su tutti gli indirizzi (TURISTICO, COMMERCIALE e SOCIO-SANITARIO),  si basa su un impianto  metodologico  volto a valorizzare le conoscenze e le capacità personali maturate in anni di studio e lavoro, per rispettare gli impegni e gli obiettivi di chi lavora ed accudisce i figli, consentendo di abbreviare il percorso di studi per chi ne ha le motivazioni e le capacità. A partire da tali premesse e nel rispetto dell’art.3 del DPR 263/12, l’articolazione del percorso viene realizzata  secondo il seguente schema:

 

Primo periodo

Secondo periodo

Terzo periodo

Comprende

la prima e la seconda classe

Finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione al secondo periodo

Comprende

la terza e la quarta classe

 

Finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione all’ultimo anno.

Comprende

la quinta classe

 

Finalizzato all’acquisizione del diploma

 

Sia il primo, sia il secondo periodo possono essere svolti in uno o due anni scolastici, a seconda delle capacità del singolo allievo di sostenere il percorso proposto. Il modello di formazione è quindi di tipo modulare e flessibile, e consente l’individualizzazione dei percorsi sia in rapporto a interessi/conoscenze dei singoli allievi, sia in rapporto alle loro disponibilità e capacità di apprendimento, senza trascurare l’analisi delle esperienze, dei bisogni e delle motivazioni.

 

Tale flessibilità organizzativa è realizzata ad esempio attraverso articolazioni  per gruppi di lavoro su temi specifici e/o utilizzo di materiali didattici condivisi mediante l’accesso alle piattaforme FAD (Formazione a distanza).

Le azioni promosse e realizzate per sostenere il rientro in formazione della popolazione adulta nel nostro istituto si realizzano a partire da una prima fase di accoglienza nella quale  vengono individuati i titoli posseduti e il periodo didattico e indirizzo di studi in cui l’allievo può essere inserito; successivamente il Consiglio di Classe avrà il compito di gestire il recupero delle eventuali lacune disciplinari, di accertare e certificare eventuali crediti posseduti e riportarli sul PORTFOLIO, strumento cardine per la definizione del Patto Formativo Individualizzato.

 

Nel primo periodo didattico alcune discipline seguono un’organizzazione modulare; inoltre,  al fine di superare progressivamente  la frammentazione dei saperi, negli attuali curricoli vengono proposti e promossi  dei momenti di interazione e compresenza.

In ogni classe viene individuato un Coordinatore di Classe con compiti di armonizzare l’organizzazione, la comunicazione e la  programmazione delle attività nei differenti momenti della formazione,  curare l’aggiornamento del PORTFOLIO e il  monitoraggio della frequenza, in coordinamento con i docenti del Consiglio di Classe.

 

L’istituto mette a disposizione degli allievi Sportelli di Consulenza per le attività di sostegno disciplinare, per il recupero e l’approfondimento in tutte le discipline del curricolo didattico.

Laddove si presentino periodi di difficoltà nella frequenza vengono stimolate e supportate forme di studio e apprendimento individualizzato  che permettano il recupero di alcuni segmenti del percorso. L’autoformazione si realizza attraverso la combinazione di differenti strumenti che l’Istituto mette a disposizione degli allievi:

·     piattaforma per la condivisione di materiale didattico www.istitutoboselli.gov.it ;

·     consulenze didattiche;

·     accompagnamento da parte del coordinatore di classe.

 

Particolare importanza nel disegno del Percorso assumono sia  la valutazione,   intesa come  processo  formativo, sia le opportunità di recupero.

L’ORGANIZZAZIONE ORARIA DEL PERCORSO FORMATIVO

 

Il modulo orario è di 45 minuti, i 15 minuti restanti vengono utilizzati, sommati, per le attività di consulenza didattica, gli sportelli di sostegno. Al fine di rendere più efficace l’azione didattica i moduli orari vengono accorpati in blocchi di un’ora e mezza.

 

 

URP - Ufficio relazioni con il pubblico  Elenco siti tematici Note legali Privacy
Istitutoboselli.gov.it  utilizza solo cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell'art. 122 del Codice della Privacy e del provvedimento del Garante (8 maggio 2014), non è richiesto il consenso da parte dell'interessato. Si precisa però, che non può essere esclusa la presenza di cookie pubblicitari o di profilazione nelle pagine esterne presenti in questo sito. Scorrendo questa pagina, proseguendo la navigazione, si acconsente all'uso eventuale di cookie da parte di siti terzi.  Per approfondimenti sulla normativa clicca qui